Americana

Americana Ci sono motel grattacieli diner drive in fast food ponti parchi battelli a vapore Ci sono metropoli ghetti piccole citt e citt fantasma Ci sono treni taxi gialli e aquile solitarie Ci sono o

  • Title: Americana
  • Author: Mario Maffi Cinzia Scarpino Cinzia Schiavini Sostene Massimo Zangari
  • ISBN: 9788865762721
  • Page: 177
  • Format: ebook
  • Ci sono motel, grattacieli, diner, drive in, fast food, ponti, parchi, battelli a vapore Ci sono metropoli, ghetti, piccole citt e citt fantasma Ci sono treni, taxi gialli e aquile solitarie Ci sono orsi, orsetti, trote e alligatori Ci sono toffolette, apple pie, hamburger e hot dog, ziti e zeppole Ci sono cowboy, telepredicatori, wobblies e flappers, quaccheri e moCi sono motel, grattacieli, diner, drive in, fast food, ponti, parchi, battelli a vapore Ci sono metropoli, ghetti, piccole citt e citt fantasma Ci sono treni, taxi gialli e aquile solitarie Ci sono orsi, orsetti, trote e alligatori Ci sono toffolette, apple pie, hamburger e hot dog, ziti e zeppole Ci sono cowboy, telepredicatori, wobblies e flappers, quaccheri e mormoni Ci sono Peanuts, Simpson, Barbie, nerd, supereroi e ufo Ci sono i re Elvis e Michael, Charlie Parker, Dolly Parton e Billie Holiday Ci sono Hollywood e Broadway, Dallas e E.R Walker Evans e Edward Hopper, Dean Moriarty, Huck Finn, Gatsby, Achab e Rossella E poi femministe tenaci, capi trib , intellettuali radical, esploratori coraggiosi, scienziati visionari Ma anche ammutinamenti di schiavi, massacri di indiani, battaglie coloniali, guerre sanguinose, lotte operaie, movimenti di protesta, scandali politici, armi, stragi, catastrofi ambientali L avete riconosciuta l America che avete sognato nei film, letto nei romanzi, ascoltato nel rock e nel blues, amato di un a totale oppure odiato senza riserve l avete vista, fotografata, perduta, ritrovata l America delle grandi citt , certo, ma anche delle isole, dei luoghi isolati e sperduti, delle cinture della Bibbia e del cotone, delle aree postindustriali e postminerarie l America dei deserti e del Mississippi, delle praterie e della Silicon Valley, della Route 66 e di Roswell, delle frontiere di ieri e di oggi Ma poi, che cos l America Da che parte sta A queste domande cerca di rispondere Americana , dizionario atipico di pi di trecento voci a stelle e strisce Non per tracciare un impossibile cartografia definitiva degli Stati Uniti, non per dire tutto sull America, ma per cogliere e interpretare l affascinante, e a volte disturbante, complessit di un paese mondo, attraverso storie note e meno note, singolari ed emblematiche, reali e mitiche.

    • Americana « Mario Maffi Cinzia Scarpino Cinzia Schiavini Sostene Massimo Zangari
      177 Mario Maffi Cinzia Scarpino Cinzia Schiavini Sostene Massimo Zangari
    • thumbnail Title: Americana « Mario Maffi Cinzia Scarpino Cinzia Schiavini Sostene Massimo Zangari
      Posted by:Mario Maffi Cinzia Scarpino Cinzia Schiavini Sostene Massimo Zangari
      Published :2019-08-08T11:36:59+00:00

    2 thoughts on “Americana

    1. Mario Maffi Cinzia Scarpino Cinzia Schiavini Sostene Massimo Zangari says:

      Mario Maffi Cinzia Scarpino Cinzia Schiavini Sostene Massimo Zangari Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the Americana book, this is one of the most wanted Mario Maffi Cinzia Scarpino Cinzia Schiavini Sostene Massimo Zangari author readers around the world.

    2. Centinaia di brevi schede, in ordine alfabetico, sui più diversi aspetti della storia, della vita e della cultura USA, con molti (forse un po' troppi) riferimenti a cinema, tv e canzoni. E' un'opera seria, basata soprattutto su fonti critiche e scientifiche (citate nell'ampia bibliografia disseminata nel libro). Non è da leggere d'un fiato, ma a piccole dosi; solo in questo modo la lettura si fa davvero interessante e istruttiva

    3. Complete but boring. I didn't like the fact that the book dig into the first American centuries but doesn't spend too much into the near past (say from the sixties till 2000), moreover most of the articles are too much academic with the result that they are going to be skipped. On the other hand, it's definitely a valuable reference

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *